Cover of: My Brilliant Friend | Elena Ferrante
Preview

Buy this book

Last edited by ImportBot
August 15, 2020 | History

My Brilliant Friend

Book One : Childhood, Adolescence

  • 4.60
  • 5 Ratings
  • 53 Want to read
  • 2 Currently reading
  • 9 Have read

This edition was published in by Europa Editions in New York, USA.

Written in English

331 pages

The story begins in the 1950s, in a poor but vibrant neighborhood on the outskirts of Naples. Growing up on these tough streets the two girls learn to rely on each other ahead of anyone or anything else. As they grow, as their paths repeatedly diverge and converge, Elena and Lila remain best friends whose respective destinies are reflected and refracted in the other. They are likewise the embodiments of a nation undergoing momentous change. Through the lives of these two women, Ferrante tells the story of a neighborhood, a city, and a country as it is transformed in ways that, in turn, also transform the relationship between her protagonists, the unforgettable Elena and Lila.

Read more

Previews available in: English

Edition Availability
Cover of: My Brilliant Friend
My Brilliant Friend: Book One : Childhood, Adolescence
2012, Europa Editions
Paperback in English
Cover of: My Brilliant Friend
My Brilliant Friend
2012, Europa Editions
Epub in English
Cover of: L'amica geniale
L'amica geniale: Infanzia, adolescenza
2011, Edizioni e/o
Paperback in Italian

Add another edition?

L'amica geniale

Infanzia, adolescenza

First published in 2011



Work Description

Care lettrici, cari lettori, provate a leggere questo libro e vorrete che non finisca mai.
Elena Ferrante, con il suo nuovo romanzo, torna a sorprenderci, a spiazzarci, regalandoci una narrazione-fiume cui ci si affida come quando si fa un viaggio con un tale piacevole agio, con un tale intenso coinvolgimento, che la meta più è lontana e meglio è. L’autrice abbandona la piccola, densa storia privata e si dedica a un vasto progetto di scrittura che racconta un’amicizia femminile, quella tra Lila Cerullo ed Elena Greco, dall’infanzia a Napoli negli anni Cinquanta del secolo scorso fino a oggi.

L’amica geniale comincia seguendo le due protagoniste bambine, e poi adolescenti, tra le quinte di un rione miserabile della periferia napoletana, tra una folla di personaggi minori accompagnati lungo il loro percorso con attenta assiduità.
L’autrice scava intanto nella natura complessa dell’amicizia tra due bambine, tra due ragazzine, tra due donne, seguendo passo passo la loro crescita individuale, il modo di influenzarsi reciprocamente, i buoni e i cattivi sentimenti che nutrono nei decenni un rapporto vero, robusto. Narra poi gli effetti dei cambiamenti che investono il rione, Napoli, l’Italia, in più di un cinquantennio, trasformando le amiche e il loro legame. E tutto ciò precipita nella pagina con l’andamento delle grandi narrazioni popolari, dense e insieme veloci, profonde e lievi, rovesciando di continuo situazioni, svelando fondi segreti dei personaggi, sommando evento a evento senza tregua, ma con la profondità e la potenza di voce a cui l’autrice ci ha abituati...
Non vogliamo dirvi altro per non guastare il piacere della lettura.

Dicevamo che L’amica geniale appartiene a quel genere di libro che si vorrebbe non finisse mai. E infatti non finisce. O, per dire meglio, porta compiutamente a termine in questo primo romanzo la narrazione dell’infanzia e dell’adolescenza di Lila e di Elena, ma ci lascia sulla soglia di nuovi grandi mutamenti che stanno per sconvolgere le loro vite e il loro intensissimo rapporto. La storia si dipana nei volumi successivi, per raccontarci la giovinezza, la maturità, la vecchiaia incipiente delle due amiche.

Godiamoci dunque anche questo altro tratto, che è costitutivo del vero lettore: il piacere assaporato e poi dilazionato, l’attesa del seguito, la speranza, tra le tante amarezze di oggi, di un po’ di dolce nel prossimo futuro.

Buona lettura,
Gli editori
(source)

Excerpts

Stamattina mi ha telefonato Rino, ho creduto che volesse ancora soldi e mi sono preparata a negarglieli.
added by Lisa.) "first sentence"

My Brilliant Friend

Book One : Childhood, Adolescence

This edition was published in by Europa Editions in New York, USA.


Edition Description

The story begins in the 1950s, in a poor but vibrant neighborhood on the outskirts of Naples. Growing up on these tough streets the two girls learn to rely on each other ahead of anyone or anything else. As they grow, as their paths repeatedly diverge and converge, Elena and Lila remain best friends whose respective destinies are reflected and refracted in the other. They are likewise the embodiments of a nation undergoing momentous change. Through the lives of these two women, Ferrante tells the story of a neighborhood, a city, and a country as it is transformed in ways that, in turn, also transform the relationship between her protagonists, the unforgettable Elena and Lila.

Table of Contents

Prologue : eliminating all the traces
Childhood : the story of Don Achille
Adolescence : the story of the shoes.

Edition Notes

Series
[Neapolitan -- book one]
Other Titles
Childhood, adolescence
Copyright Date
2012

Classifications

Dewey Decimal Class
853/.92
Library of Congress
PQ4866.E6345 A8113 2012, PQ4866.E6345A8113

Contributors

Translator
Ann Goldstein

ID Numbers

Open Library
OL25844975M
Internet Archive
isbn_9781609450786
ISBN 10
1609450787
ISBN 13
9781609450786
OCLC/WorldCat
778419313, 985636220, 948316798, 1033725727
Amazon.com
1609450787
Goodreads
44655504

Lists containing this Book

History

Download catalog record: RDF / JSON
August 15, 2020 Edited by ImportBot import existing book
May 15, 2019 Edited by Clean Up Bot import existing book
March 1, 2019 Edited by Lisa Edited without comment.
March 1, 2019 Edited by Lisa Added new cover
November 13, 2015 Created by ImportBot import new book