Open Library logo
New Feature: You can now embed Open Library books on your website!   Learn More
Last edited by Open Library Bot
April 28, 2010 | History

I cinque cerchi diabolici: sulla nuova teologia politica di Jürgen Moltmann 1 edition

Cover of: I cinque cerchi diabolici | Luca Corchia

No ebook available.


Prefer the physical book? Check nearby libraries with:


Buy this book


There's no description for this book yet. Can you add one?
There is only 1 edition record, so we'll show it here...  •  Add edition?

I cinque cerchi diabolici
Sulla nuova teologia politica di Jürgen Moltmann
Luca Corchia ; presentazione di Mario Aldo Toscano.

Published 2009 by Edizioni Le Lettere in Firenze (Italia) .

About the Book

Vi è un interesse particolarmente intenso e diffuso oggigiorno intorno alle questioni religiose. Ma assai raramente il dibattito teologico varca i confini dei professionisti e dei cultori della materia. Moltmann rappresenta bene il caso di una teologia assai ben conosciuta tra gli specialisti, tanto che i suoi libri sono tradotti tempestivamente in italiano, e altrettanto poco nota ai comuni lettori e ad un pubblico più vasto. E ciò può accadere anche se gli argomenti affrontati toccano in vario modo la condizione generale dell’uomo moderno, vissuta e interpretata secondo le più diverse prospettive e sensibilità. Il testo propone una lettura preliminare della teologia di Moltmann, nella quale la cristologia svolge un ruolo centrale ed è collocata nella tradizione della sofferenza che dal tempo antico avanza fino al presente e presumibilmente verso il futuro e che deve essere fronteggiata senza ‘eccessivi’ rinvii oltremondani, moderando la consueta pastorale della rassegnazione.

Edition Notes

La teologia di Jürgen Moltmann non è una teologia sic et simpliciter ma una teologia di un certo tipo che mette al centro il percorso della miseria del mondo, in cui si manifestano, al contempo, le soffe-renze della vita e le loro cause. Miseria fatta di povertà, dominio, discriminazioni e spaesamenti che non deve essere taken for granted e “superata” nella promessa ultraterrena, bensì problematizzata come “materiale” per la “comprensione” nel mondo verso un trascendimento etico e politico che, seguendo la lezione di Cristo, assuma la Croce come simbolo della vocazione agli umili della terra. La vici-nanza al mondo e il coinvolgimento nella sua storia sono la fonte dialettica del radicamento e dello sradicamento, dell’assenza e della presenza di Dio, del compito civile e teologico della Chiesa cristiana che porta la Croce e si libera da ogni improprio legame con le sicurezze del potere, proiettandosi ad una eterna lotta per il martirio cari-smatico in Dio. Le prospettive indicate da Jürgen Moltmann sono eccezionalmente significative, intense, decise e vanno al cuore della storia e della prassi della chiesa, impongono una considerazione sostanziale del passato e del futuro, sollecitano scelte, anzi una scelta.

Notes: Includes bibliographical references (p. 143-153) and index.

Series
I quaderni delLe lettere -- 2
Genre
Filosofia

Classifications

Library of Congress
BX4827.M6 C67 2009

ID Numbers

Open Library
OL23407255M
ISBN 10
8860872715
LC Control Number
2009420700

History

Download catalog record: RDF / JSON
April 28, 2010 Edited by Open Library Bot Linked existing covers to the work.
March 12, 2010 Edited by WorkBot update details
January 29, 2010 Edited by WorkBot add more information to works
December 11, 2009 Created by WorkBot add works page